Il progetto di ricerca LSECON, iniziato nel 2011 e della durata di due anni, è condotto dall’Università per Stranieri di Siena, presso il Centro di Eccellenza dell’Ateneo, ed è finanziato dalla Regione Toscana (con fondi PAR FAS 2007-2013, linea di azione 1.1.a.3 D.D n.4508/2010).
Il responsabile scientifico del progetto è il Professore Massimo Vedovelli, Rettore dell’Ateneo, che coordina il lavoro di otto assegnisti di ricerca e un ingegnere informatico, impegnati in una ricerca di natura applicativa per la progettazione di strumenti capaci di attuare idonei percorsi di formazione linguistica mirati alle imprese toscane e alla loro internazionalizzazione. In particolare la ricerca verte sulla realizzazione di uno studio di fattibilità di un’aula mobile e sulla creazione di materiali didattici per l’insegnamento, anche a distanza, delle lingue straniere e dell’italiano L2 per usi tecnico-specialistici.